Tag: PSA

Articoli relativi a: PSA

Accordo Firmato, La Opel è del gruppo PSA

La GM ha ceduto la casa tedesca al gruppo Peugeot e Citroën per 2,2 miliardi di euro.
Con la presenza dei due capi, Carlos Tavares e Mary Barra (nella foto qui sopra), oggi i due gruppi GM e PSA hanno annunciato il passaggio dell’Opel alla casa francese. L’acquisizione costerà alla PSA 2,2 miliardi di euro, di cui circa la metà in contanti. Nell’operazione è compreso l’acquisto per 900 milioni di euro del 50% delle attività europee della società GM Financial, cioè la finanziaria dell’Opel. Quest’ultima parte dell’operazione viene compiuta dalla PSA in partnership con il gruppo bancario BNP Paribas. L’annuncio di oggi precisa che l’accordo non è ancora definito in tutti i dettagli, e che ciò avverrà entro la fine di quest’anno. Quanto all’assetto societario, è stato precisato che nell’immediato l’Opel manterrà l’autonomia di bilancio, per essere quindi integrata nel gruppo PSA nel giro di qualche anno. Va anche aggiunto che l’accordo prevede l’attribuzione alla GM di buoni di sottoscrizione di azioni PSA per 650 milioni, come segno di cointeresse nell’operazione complessiva. Per la GM la vendita dell’Opel-Vauxhall significa liberarsi di un peso finanziario rilevante: l’Opel-Vauxhall è in perdita da 15 anni, con 242 milioni di euro persi ancora nel 2016. In questi anni l’Opel è costata alla GM una quindicina di mi [...]

Psa torna sulla questione diesel “Niente anomalie”

Le auto della Peugeot Citroën sono risultate in regola nei test della commissione tecnica del governo francese.
Giovedì 14 gennaio è stata una giornata molto movimentata per l’auto francese. Al centro dell’attenzione c’è stata soprattutto la Renault, perché si è saputo che tre sue sedi erano state perquisite nell’ambito delle attività di controllo della DGCCRF (la Direzione antifrodi) sulla situazione delle emissioni avviata dopo lo scoppio dello scandalo Volkswagen Dieselgate. Dopo lo scossone portato dalla notizia delle perquisizioni, c’è poi stato quello innescato dalla diffusione di un primo bilancio del lavoro compiuto dalla commissione tecnica indipendente voluta dal ministro dell’ambiente Segolene Royal per analizzare la correttezza delle emissioni dichiarate delle auto vendute in Francia. Anche in questo caso l’attenzione è caduta sulla Renault, in quanto indiscrezioni stampa hanno parlato di emissioni di NOx e CO2 sensibilmente fuori norma per le auto della Renault testate. Dopo che la Borsa di Parigi aveva accusato il colpo registrando un forte calo delle azioni Renault, il ministro Segolene Royal ha dichiarato che effettivamente sono state rilevate emissioni fuori norma, ma che assolutamente non è stato rilevato alcun software irregolare (come invece era successo in America per le vetture della Volkswagen).Dunque, non c’è stata a [...]
    Torna su